Come creare un videocorso di successo


Per creare un videocorso di successo non bisogna dimenticare i risultati di apprendimento per i tuoi studenti, siano essi clienti o dipendenti. Con questa checklist a portata di mano, non sbaglierai più un colpo!


Scegli l’argomento per i tuoi videocorsi

Pensa al tuo pubblico e alle sue esigenze. Cosa vogliono imparare? Programmazione? Marketing? Personali branding?

Studia bene la tua nicchia e le sue necessità di formazione. Va da sé che dovrai assicurati che ci sia sufficiente richiesta e che il tuo pubblico sia interessato.

L’unico modo per scoprirlo è fare ricerche preliminari: largo a questionari, sondaggi e ricerche di mercato (anche altrui).

Scegli il tipo di video

Come creare un corso online? Non tutti i videocorsi sono uguali: pensa alle risorse che hai a disposizione, il tempo necessario per preparare il video e l’obiettivo che volete raggiungere.

Ci sono diversi tipi di video di formazione e dovrai decidere quali ti servono.

Un video di presentazione, uno screencast o un video con uno o più ospiti Prova degli A/B test e verifica quali performano meglio.


Crea storyboard e sceneggiatura


Ogni video deve avere una sceneggiatura e uno storyboard: saranno le linee guida su ciò che il video dovrebbe includere, infatti, la sceneggiatura ti aiuterà a creare i testi, lo storyboard a pianificare le scene che girerai.

Come registrare un videocorso?

Ci siamo, è il momento di registrare il tuo video corso! Per prima cosa prepara il background: uno studio, il tuo salotto, un muro bianco Scegli la location, piazza le luci, l’attrezzatura fai qualche prova per verificare che sia tutto ok. Non serve molto per iniziare, sarà sufficiente un buon smartphone o un tablet, un microfono semiprofessionale o delle buone cuffie wireless.

È tempo di editing

Dopo aver registrato il filmato, sarà il momento per l’editing: tagli, montaggi e tutto quello che è necessario per renderlo perfetto.

Per farlo avrai bisogno di un programma di video editing, online ce ne sono tantissimi, free, freemium o a pagamento, insomma per tutte le tasche!

Condividi il tuo videocorso

Questo è un momento cruciale. Come vuoi rendere disponibile al pubblico i tuoi video corsi? Se vuoi offrirlo ad un pubblico illimitato allora puoi optare per un canale YouTube, magari per qualche video che possa attirare i tuoi studenti verso altri videocorsi. Se, invece, vuoi proteggerlo e renderlo disponibile solo a chi lo ha regolarmente acquistato, avrai bisogno di una piattaforma LMS come BRAVO!

Con BRAVO! potrai condividere i tuoi video su una piattaforma per corsi on line freemium che ti offre la possibilità di proteggere il tuo lavoro e renderlo scalabile.

  1. Il tuo videocorso prevede delle lezioni settimanali on line su zoom, in diretta con i tuoi alunni? Registrale e rendile disponibili per i tuoi corsisti: offrirai loro un servizio aggiuntivo che darà più valore ai tuoi contenuti.

  2. Il tuo corso è di tipo pratico e vuoi mostrare ai tuoi utenti come fare qualcosa al computer? Registra uno screencast, aggiungi sottotitoli, frecce, emoticon utili e caricalo su BRAVO!

  3. Tieni un corso in presenza e vuoi renderlo scalabile anche on line? Registralo, editalo con gli opportuni tagli e poi caricalo su BRAVO! La tue lezioni in presenza potranno essere fruite da migliaia di utenti sul web.

Le potenzialità di una piattaforma LMS come BRAVO! sono tantissime, scoprile tutte con una prova gratuita! Scrivici all'indirizzo info@gameful.io

9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti